Apprendistato

Contents: 

Custom text

L'Apprendistato (regolamentato dal Testo Unico - D.Lgs. 167/2011) è un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, finalizzato alla formazione e all’occupazione dei giovani.  Possono essere assunti in apprendistato i giovani tra i 18 e i 29 anni (17 anni se in possesso di un titolo di studio di attestato di qualifica professionale) e la durata del periodo formativo può variare in base al tipo di percorso e all'obiettivo formativo. 

Apprendistato e obblighi formativi per le aziende

Il nuovo Testo Unico per l’apprendistato (apprendisti assunti dopo il 26 aprile 2012) individua una serie di obblighi formativi che l’azienda deve assolvere con l’assunzione del lavoratore in apprendistato professionalizzante: sono previste sia attività di formazione trasversale, sia attività di formazione professionalizzante o di mestiere, oltre alla messa a punto di un piano formativo personalizzato per ciascun nuovo apprendista.

La formazione trasversale, di competenza della Regione, deve essere svolta esternamente all’azienda, presso un ente accreditato per un numero di ore che dipende dal titolo di studio dell'apprendista. I corsi saranno dunque più brevi quanto più elevato sarà il titolo di studio dell'apprendista. Per questo, la durata dell’apprendistato può essere di:

  • 120 ore, per gli apprendisti privi di titolo, in possesso di licenza elementare e/o della licenza di scuola secondaria di I grado;
  •  80 ore, per gli apprendisti in possesso di diploma di scuola secondaria di II grado o di qualifica o diploma di istruzione e formazione professionale;
  •  40 ore, per gli apprendisti in possesso di laurea o titolo almeno equivalente.

 

Il nuovo Sistema formativo per l’apprendistato del settore industria, valido per il biennio biennio 2016-2018 è stato approvato con DDR.133 del 25 marzo 2016. Entro 30 giorni dall’assunzione, l’azienda ha l’obbligo di iscrivere, tramite il portale www.apprendiveneto.it, gli apprendisti assunti con contratto di apprendistato professionalizzante al catalogo regionale della formazione esterna trasversale. Entro 30 giorni, l’azienda deve inoltre predisporre un piano formativo nel quale illustrare le caratteristiche dell’apprendista assunto, gli obiettivi formativi e professionali, le competenze da conseguire, le modalità di erogazione della formazione.

Niuko mette a disposizione delle aziende un servizio per la stesura del piano formativo e assistenza nella gestione e certificazione del piano formativo.

Per informazioni

Contattaci
per capire come possiamo aiutare te o il tuo team